Promozione socio-economica di donne svantaggiate

nel dipartimento di Dissin, regione Sud - Ovest, Burkina Faso (acronimo: Pro.S.E.D.Di)

Finanziatori

Regione Marche, Regione Umbria, Tavola Valdese

 

Anno di avvio

2013

 

Descrizione

L’obiettivo generale del’azione, della durata di 15 mesi, è è rappresentato dall’affermazione del ruolo della donna nella società del Burkina Faso, al fine di contribuire alla realizzazione dell’Obiettivo del Millennio numero 3 (assicurare pari opportunità tra i due sessi ed un adeguato sviluppo socio-economico della donna) mentre l’obiettivo specifico è costituito dal miglioramento delle condizioni economiche e, conseguentemente, sociali della donna burkinabé nel dipartimento di Dissin – provincia di Ioba, regione del Sud Ovest. Le principali attività previste sono: - risultato 1 - corsi di formazione focalizzati sul consolidamento delle conoscenze relative alle nuove tecniche di produzione ed ai moderni sistemi di gestione dell’attività agricola, cicli monitoraggio delle attività agricole realizzate dalle 300 beneficiarie e costituzione di dieci “tavole rotonde”; - risultato 2 - corsi di formazione focalizzati sul consolidamento delle conoscenze relative al meccanismo di credito proposti dal progetto, valutazione delle richieste di credito, definizione / erogazione dei prestiti, recupero del credito, monitoraggio delle attività agricole / commerciali finanziate; - risultato 3 - corsi di formazione focalizzati sul consolidamento delle conoscenze relative al meccanismo informale di raccolta del risparmio proposto dal progetto e cicli monitoraggio relativo al buon funzionamento dei gruppi costituiti, organizzazione di incontri finalizzati sulla consolidamento del ruolo della donna nella gestione del budget domestico; - risultato 4 - disseminazione sul territorio regionale di informazioni relative al programma attraverso canali innovativi, organizzazione di due incontri pubblici focalizzati sulla presentazione dei risultati del progetto e sulla promozione di un dialogo interculturale italo-burkinabé. I beneficiari diretti sono: • 300 donne, residenti nei villaggi di Bagane, Benvar, Dissin Peri, Foro-Tew, Gawgbow, Kpomane, Mou, Tovor, Wizine, Koi (dipartimento di Dissin, provincia di Ioba, regione del Sud Ovest), 1. consolideranno le competenze tecnico – gestionali nel settore agricolo, 2. avranno un accesso facilitato al credito, 3. incrementeranno la produttività e, conseguentemente, la redditività delle attività agricole, 4. aumenteranno la capacità di risparmio, 5. adotteranno una gestione partecipata del budget domestico favorendo la parità tra i due sessi. Le beneficiarie dirette - già coinvolte in alcune delle attività che il partner locale di progetto, l’associazione Faa I Toura, realizza nelle aree di intervento del programma - saranno scelte sulla base dei seguenti elementi: a. numero di persone facenti parte del nucleo familiare, b. presenza nella famiglia di persone malate / non autosufficienti / non in grado di lavorare e, quindi, contribuire al bilancio familiare, c. condizione economica generale.

 

GSI Marche Via Porta Torricella 11, 63100, Ascoli Piceno (AP),  349 6592989 (telefono), 0734961602 (fax),  gsimarche@gsitalia.org

Home

Associazione

Attività

News

Contattaci