Promozione socio-economica di donne svantaggiate nella regione di Marrakech Tanssift Al Haouz

Finanziatori

Tavola Valdese, Provincia di Ascoli Piceno, CEI, Regione Umbria

 

Anno di avvio

2011

 

Descrizione

L’obiettivo generale del progetto, della durata di 18 mesi, è rappresentato dall’affermare il ruolo della donna all’interno della società marocchina, al fine di contribuire alla realizzazione dell’Obiettivo del Millennio numero 3 (assicurare pari opportunità tra i due sessi ed un adeguato sviluppo socio-economico della donna). Gli obiettivi specifici sono costituiti dal a. promuovere i diritti della popolazione femminile delle 5 comuni rurali de Loudeya (regione di Marrakech Tanssift Al Haouz) e dal b. garantire un suo migliore accesso ad opportunità economiche. I risultati attesi sono: 1. 1.000 vittime di discriminazioni / violenze sessuali sono assistite; 2. 20 attività generatrici di reddito (AGR) e 20 gruppi di microfinanza informale (MFI) sono promossi e monitorati. Le principali attività previste sono: 1.1 corsi di rafforzamento delle competenze relative alla fornitura di servizi di supporto psicologico e di consulenza legale a donne vittime di discriminazioni / violenze sessuali; 1.2 fornitura di tali servizi attraverso il centro multifunzionale AEDF; 2.1 identificazione di 20 gruppi di donne beneficiarie di una formazione tecnica sia a livello di AGR che di MF informale; 2.2 corsi di formazione focalizzati sulla promozione / realizzazione / monitoraggio di piccole AGR e di sistemi di MF informale; 2.3 promozione, realizzazione e monitoraggio di AGR e sistemi di MF informale da parte degli stessi 20 gruppi formati. I beneficiari diretti sono: 15 volontari AEDF che, attraverso i corsi di rafforzamento delle competenze relative alla fornitura di servizi di supporto psicologico e di consulenza legale a donne vittime di discriminazioni / violenze sessuali, consolideranno le proprie conoscenze ed incrementeranno la qualità / l’efficacia del lavoro svolto all’interno del centro multifunzionale; 1000 vittime di discriminazioni e violenze sessuali usufruiranno delle prestazioni offerte dal centro multifunzionale; tra queste 200 donne (selezionate sulla base del reddito, numero di componenti della famiglia, opportunità di lavoro, grado di inclusione sociale) prenderanno parte alle attività di formazione e realizzazione di AGR / sistemi di MFI.  I beneficiari indiretti sono: almeno 10000 abitanti delle 5 comuni rurali dell’Oudaya (Saada, Oulad Aguil, Sidi Zwuine, Ait Imour, Aguafay).

 

Dal Giugno 2012 il progetto è entrato a fare parte del circuito dedicato al turismo sostenibile promosso dalla Djemme Viaggi.

 

http://www.djemme.com/dest.php?dest=Marocco&arg=show&scope=prog&l=it&id=13

GSI Marche Via Porta Torricella 11, 63100, Ascoli Piceno (AP),  349 6592989 (telefono), 0734961602 (fax),  gsimarche@gsitalia.org

Home

Associazione

Attività

News

Contattaci